L’ultimo venerdì prima delle vacanze

Pregusti il cenone di Natale, ma solo perché rivedrai tutti quei parenti che non vedi mai e di cui vorresti sapere tutti i più sordidi segreti? All you want for Christmas is “Non farti i fatti tuoi”? Il party di Natale dell’ufficio è solo un’occasione per diffondere calunnie sui tuoi colleghi? E allora GIOISCI! Ghetto seleziona notizie inutili ANCHE PER TE!

Colin Farrell rivela: la mia ultima relazione sentimentale è stata con… LIZ TAYLOR! Ebbene sì: la mitica Diva dagli Occhi Viola pare abbia concluso i suoi giorni sulla Terra in OTTIMA COMPAGNIA! Ai maligni che già immaginano cosacce: smettetela subito! Non c’è stato assolutamente nulla di fisico tra il Leprecano più Sexy del mondo e la fu Cleopatra. Solo una romantica, romanticissima comunione di spiriti.

A conclusione del suo Reunion Tour con i Black Sabbath, Ozzie Osbourne ammette: “Ho rischiato di cadere sul palco almeno ogni sera”.

Un’arrabbiatissima Sarah Horsica Parker dichiara in tv: “Non è vero che sto caldeggiando l’idea di sottopormi a un intervento di chirurgia estetica per liberarmi delle mie MANI DA STREGA!” Ancora una volta: come se fosse quello, il suo problema!

Pety Kerry confessa: “Non ho bevuto alcool per 3 mesi ed è stato terribile.”  In quei 3 mesi la cantante di “I Kissed a Girl” ha anche ascoltato la sua stessa discografia, e la cosa ha reso il periodo ancora più tremendo. Ma questo è stato dichiarato a microfoni spenti.

Mayalah Al Curry avrà di che festeggiare quest’anno: il suo ETERNO singolo di Natale “All I Want for Christmas is You” ha appena tagliato il traguardo del MILIONE di copie vendute nel Regno Unito. A 19 anni dalla sua uscita, questo immarcescibile successo non sembra avere intenzione di passare di moda. Immaginiamo Mayalah celebrare il traguardo con raudi e miniciccioli infilati dentro a dei grossi cotechini da lanciare in orbita e ci sentiamo subito pervasi di atmosfera nataleggiante.

E se questo venerdì di fine anno lavorativo ti tedia, impiega ciò che ne rimane in un modo intelligente: votando il tuo preferito tra gli hairstyle di Brad Pitt (giochino pensato da quei furboni di Hello Magazine per i 50 anni del divo).

Se siete in cerca di emozioni forti potete osservare attentamente questa foto di Towanda Braxton, concentrandovi sulla sua capacità zigomale. O sul suo style ricercato, decidete voi.

article-2526527-1A2C1D1A00000578-512_634x845

Non vi basta? Allora forse siete pronti per questo primo piano molto ravvicinato di Corpse Spice che tenta di sfoggiare una duck face (non riuscendoci a causa del ridotto importo calorico dei suoi pasti).

1387545656_Victoria-Beckham-Posh-Spice-Christmas-decoration-david-beckham-London

Buone nuove sul fronte #teamNigella: la Milfona più adorabile tra tutte le sdaure non sarà oggetto di investigazioni circa il suo presunto vizietto da polvere bianca. Ghetto tira un sospirone di sollievo, per sicurezza lo fa lontano dal vassoio, ché non si sa mai cosa possa sollevare, quel sospirone.

A tutti coloro che iniziano le vacanze oggi pomeriggio auguriamo tanto riposo e tanto divertimento costruttivo. A tutti gli altri auguriamo di godervi i soldi che guadagnerete in questi giorni di NON vacanza. Nel caso in cui non ne guadagnerete, bhè, allora pazienza.

Annunci

L’allegra Rassegna Stampa

Ti sei fatto impiantare uno spioncino al posto di un occhio perché per te spiare è meglio che guardare? Hai ipotecato la casa per abbonarti a tutti i più torbidi periodici scandalistici? Sei stato bannato dal profilo Facebook di Patrizia Rossetti perché hai esagerato con i commenti? La Rassegna Stampa di Ghetto è tornata per soddisfare la tua fame estrema di gossip!

David Beckham ha presentato la sua autobiografia ufficiale, di cui abbiamo una diapositiva: Immagine

Fonti vicine all’autore hanno fornito a Ghettoculturale un abstract dell’opera: “Nasce, cresce, diventa piacente, incontra una ragazza dalla pelle un po’ grassa che canta in una girlband, diventa ricco, si fa l’amante, diventa ancora più ricco e più piacente, fa figli, scrive la sua autobiografia. ” Il resto del libro sono foto delle sue campagne per l’intimo H&M, pratiche da staccare e conservare per i momenti di solitudine.

Heidi Klum è talmente ricca da potersi permettere non uno ma ben SEI alberi di Natale. Ora guardate il vostro abete di plastica di IKEA e disperatevi.

LURDESE NOSTRA ha partecipato all’adattamento di “Grease” durante la recita di Natale della sua scuola. Per festeggiare la performance, la SciuraMadòna ha organizzato una festicciola presso l’Hudson Hotel di New York City, estendendo l’invito anche agli amici di Lurdese. Mentre i marmocchi festeggiavano a suon di Pink Lemonade, Veroniga tracannava champagne. De quello bbono, però!

Una delle icone di Style preferite di Ghetto elargisce preziosi consigli di make-up: Katie Price dichiara di snobbare i prodotti naturali e costosi e di preferire la CaraVecchiaNivea. Quindi, amiche, se anche voi volete una bella faccia a cuscino come quella di Katie non avete che da correre al vostro supermercato di fiducia.

Immagine

E a proposito di consigli: la guru del lifestyle Martha Stewart pensa che per essere una Lifestyle Guru sia necessario avere una vita. Questo è quanto dichiarato durante un’intervista alla domanda: “Cosa ne pensi dei libri di consigli di lifestyle scritti da Gwynetta Poltrona? Povera Gwynetta: cosa ci può fare lei, se ha sposato un cantante milionario e tutto ciò che ha bisogno di fare nella vita è contare le calorie e ordinare la palette colori dei vestiti nella sua cabina armadio con doppi servizi compresi? Martha Stewart, sei una grande invidiosa!

Restiamo in tema “style” con questa Emozione Sartoriale sfoggiata da Rihanna, sexy e sofisticata come Anna Mazzamauro morphata alla solita trans di Piazzale Lagosta.

Immagine

Miley Cyrus nominata Portatrice del Peggior Hairstyle dell’anno! Come se il problema fossero i capelli…

Il mondo è in subbuglio per l‘album da record di Bionsen, appena uscito. Ghetto non ha mai amato particolarmente la Signora Carter, ma visto che se ne parla, coglie l’occasione per mostrarvi il suo scontrino di Nando’s: quasi 900 Dollaroni di pollo in tutte le salse. Alla faccia dei cosciotti!

Immagine

Vi state ancora annoiando? Godetevi i 20 peggiori disastri da autoabbronzante del 2013.

Non vi basta ancora? Eccovi la gallery dei peggiori disastri da make-up! 

Non siete ancora soddisfatti? Bhè, a questo punto PEGGIO PER VOI!


Back to business

Sono passati 2 anni e mezzo dall’ultimo articolo sul “vecchio” Ghettoculturale. Nel frattempo, sono 4 anni che la Ghetto Community di Facebook continua a crescere e a regalarmi grandissimi momenti di interazione basati sulla calunnia spinta e il riciclaggio di notizie trite e ritrite. Questa piccola intro in stile Amarcord serve per dire che per il 2014 ho un proposito davvero ambizioso: ridare vita a Ghettoculturale nella sua forma originaria: il blog. O almeno provarci, visto che in fondo scrivere è una cosa che mi piace e che credo abbia anche effetti terapeutici sulla mia psiche. È un proposito così serio che, addirittura, ho comprato un dominio e gli ho dato il nome della mia creatura. Probabilmente ci metterò un po’ a prenderci del tutto la mano, probabilmente Ghettoculturale non sarà mai all’altezza di blog più famosi e letti, ma in fondo la marginalità mi ha sempre affascinato più dell’essere mainstream. Quindi sia quel che sia, io ci provo, spero che il pubblico di Ghetto continui a seguirlo con lo stesso affetto e lo stesso cinismo che fino a oggi mi ha fatto sentire sempre in ottima compagnia.